Cos’è la Tipoteca Italiana?

La Tipoteca Italiana Fondazione nasce nel 1995 a Cornuda in provincia di Treviso grazie ai fratelli Antiga; allestita all’interno dei locali restaurati dell’antico Canapificio Veneto datati 1883, la fondazione vanta una ricca collezione di caratteri tipografici da stampa oltre a offrire al visitatore una vasta biblioteca, la possibilità di visitare il museo inaugurato nel 2002 e la stamperia.

Cosa offre di interessante la Tipoteca Italiana?

La Tipoteca organizza laboratori didattici rivolti alle scuole con visite guidate e corsi di stampa a caratteri mobili e composizione, dando ai ragazzi la possibilità di utilizzare materiali e attrezzi originali del tipografo.

La stampa a caratteri mobili è una tecnica tipografica risalente al 1455 inventata da Johannes Gutenberg che consiste nell’allineamento di singoli caratteri a formare una pagina che una volta cosparsa di inchiostro veniva pressata su un foglio di carta o su una pergamena. Il primo testo stampato con questa tecnica fu la Bibbia.

Di grande interesse sono anche i numerosi workshop organizzati nei laboratori della Fondazione tenuti da docenti italiani e stranieri di fama e competenza internazionale nel settore della grafica e della comunicazione. Si tratta di esperienze di arricchimento culturale e professionale, rivolte a tutti: a chi lavora nel settore, ai principianti ma anche ai semplici curiosi e appassionati.

Se vi interessa approfondire l’argomento potete leggere questa interessantissima guida alla scelta e all’utilizzo dei caratteri migliori per realizzare un libro.